Dai progressi delle Neuroscienze emerge il metodo clinico più aggiornato per affrontare dolori ed altri disturbi dell’apparato locomotore.

Malocclusione

L'apparato masticatorio è collegato anatomicamente al sistema posturale attraverso il nervo trigemino, che può portare informazioni disturbanti a partire dai muscoli masseteri, dalla articolazione temporo-mandibolare (ATM), dai denti e dalla lingua.

La malocclusione può accompagnare le sindromi cefalalgiche e le cervicalgie, soprattutto in presenza di bruxismo e di serramento mandibolare diurno.

La causa più frequente di malocclusione è rappresentata, infatti, dalla alterazione funzionale dei muscoli della mandibola, sempre coinvolti nella sindrome fibromialgica e, quindi, nella ipertonia generale di tutti i muscoli, che può accompagnarsi anche ad anomalie della deglutizione, con spinta linguale sui denti.

La consulenza gnatologica è importante, pertanto, per valutare le possibilità terapeutiche tra l'ortodonzia, le placche di riposizionamento mandibolare (bite), la Terapia Miofunzionale (rieducazione della deglutizione) da associare alla Rieducazione Neuroposturale Psicocorporea, il cui obiettivo è la modificazione centrale dell'ipertonia muscolare cronica.

Vuoi prenotare una visita?

Chiama 06-5940940

Risponde il centralino di Fisiomedical Caravaggio per la prenotazione delle visite con il posturologo.

Scrivi al posturologo

Se desideri contattare direttamente il posturologo per eventuali chiarimenti puoi scrivere un messaggio con il modulo seguente.